Come mettere l’antigelo nell’auto da soli

Sia che tu abbia inverni gelidi o gelidi o che vivi in ​​una zona più temperata del paese, l’antigelo è un fluido essenziale per il tuo veicolo. La maggior parte dei motori moderni utilizza l’acqua per evitare che il motore si surriscaldi. Mentre l’acqua normale funziona un po’ , una miscela di acqua e liquido di raffreddamento del motore, o antigelo, è molto più sicura per la tua auto. Come la sostituzione del liquido del tergicristallo, l’aggiunta di olio motore e il gonfiaggio dei pneumatici, l’aggiunta di antigelo è una semplice manutenzione che la maggior parte dei conducenti è in grado di completare con facilità.

Procedura passo-passo per cambiare l’antigelo nel radiatore

Ecco la procedura da seguire passo-passo per mettere l’antigelo (normalmente in miscela 50-50 con acqua se non lo è già, che è la miscela di refrigerante standard usata nei veicoli):

  1. L’antigelo è velenoso per l’uomo e gli animali. Tenere animali domestici e bambini piccoli fuori dall’area ogni volta che si lavora con l’antigelo.
  2. Assicurati di pulire adeguatamente eventuali fuoriuscite. Se una persona o un animale domestico ingerisce accidentalmente antigelo, chiamare immediatamente un medico.
  3. Versare la lettiera per gatti o altro assorbente sulla fuoriuscita, pulire l’area utilizzando guanti e tovaglioli, quindi lavare l’area con sapone.
  4. L’antigelo deve essere sostituito circa ogni dodici mesi. La sostituzione dell’antigelo è un progetto di manutenzione dell’auto economico e facile, quindi non c’è davvero alcun motivo per aspettare più a lungo tra una sostituzione e l’altra.
  5. Assicurati che il motore sia completamente freddo prima di iniziare il processo di sostituzione dell’antigelo. Lavorare con antigelo caldo può causare gravi ustioni.
  6. Apri il cofano e individua il radiatore del tuo veicolo. I radiatori si trovano generalmente direttamente sotto il motore. Fare riferimento al manuale del proprietario del veicolo per la posizione esatta del radiatore in quel modello. Di solito noterai un avviso sul tappo del liquido di raffreddamento che ti ricorda di lasciare raffreddare il motore
  7. Individua il rubinetto di scarico del radiatore, un tappo lungo circa 3 cm che inizierà a svitarsi se ruotato in senso antiorario.
  8. Scolare il vecchio antigelo in una coppa dell’olio, in un secchio usa e getta o in un secchio che si utilizza solo per questo scopo.
  9. Riposizionare il rubinetto di scarico ruotandolo in senso orario.
  10. Tornare nella parte superiore del veicolo e individuare di nuovo il radiatore. Rimuovere il tappo del radiatore ruotandolo in senso antiorario. Il tappo può anche essere rotondo e di plastica nel caso in cui il radiatore abbia un serbatoio remoto per il refrigerante.
  11. Ci sono due opzioni per riempire il radiatore. L’opzione uno è usare una soluzione antigelo premiscelata. Questi sono prontamente disponibili nei negozi di ricambi auto o nei grandi magazzini. La seconda opzione è mescolare la propria soluzione antigelo di una parte di acqua con una parte di antigelo. Istruzioni specifiche per quanto riguarda la miscelazione si troveranno sul retro della bottiglia.
  12. Avvitare il tappo del radiatore. Avviare il motore del veicolo e lasciarlo funzionare finché l’indicatore di riscaldamento / raffreddamento sul cruscotto non raggiunge la temperatura normale. La normale temperatura di esercizio è tipicamente segnata al centro tra i bordi freddo e caldo dell’indicatore.
  13. Dopo che parte della nuova miscela antigelo ha iniziato a circolare all’interno del motore, ci sarà spazio per un po’di più all’interno del radiatore. Spegni il veicolo, apri il tappo del radiatore e aggiungi una quantità sufficiente della stessa miscela utilizzata prima per completare il riempimento del radiatore. Rimettere il tappo del radiatore.

Ricorda che l’antigelo è molto dannoso per le persone e gli animali. Alcune marche di antigelo hanno un sapore dolce e sono quindi ancora più pericolose per gli animali domestici e gli animali selvatici. Deve essere adeguatamente smaltito. Se la tua casa è collegata a un sistema di acque reflue municipali o fognature, è molto probabile che l’impianto di trattamento sia in grado di trattare l’antigelo se viene versato in un lavandino o sciacquato.

Qual è l’importanza dell’antigelo?

L’antigelo (lo puoi trovare a buon prezzo ad es. qui) è il liquido colorato che si trova nel tuo radiatore. L’antigelo può anche essere chiamato refrigerante e può essere disponibile in una varietà di colori diversi. Ha diversi scopi:

  • Impedisce all’acqua del radiatore e del motore di congelarsi a basse temperature.
  • Impedisce anche che la stessa acqua trabocchi a temperature elevate.
  • Funge anche da lubrificante per le parti mobili con cui viene a contatto, come la pompa dell’acqua.

L’antigelo è un additivo automobilistico fondamentale, che impedisce il congelamento del liquido di raffreddamento del motore. È particolarmente importante durante il periodo invernale. Se l’antigelo è basso o assente, le prestazioni della tua auto ne risentiranno. L’antigelo aiuta a garantire che l’acqua utilizzata per raffreddare il motore non si congeli; ma aiuta anche a prevenire l’ebollizione nei mesi estivi.

La pompa dell’acqua dirige l’acqua intorno al motore. Un componente chiamato glicole etilenico è la chiave per l’antigelo; inibisce la capacità delle molecole d’acqua di espandersi e cristallizzarsi a basse temperature – essenzialmente abbassando il punto di congelamento.

Senza antigelo, l’acqua ovviamente congela a 0 gradi centigradi. Ma con l’antigelo (50/50 di acqua e glicole etilenico) il punto di congelamento scende a -37 gradi. Il punto di ebollizione sale leggermente: a 106 gradi. Ogni anno, quindi, prima dell’arrivo dell’inverno apri il cofano e rabbocca l’antigelo.

Non aggiungere mai solo acqua al sistema di raffreddamento se non in caso di emergenza. La ragione di ciò è che la maggior parte dei motori moderni ha testate in alluminio. Queste testate in alluminio richiedono le proprietà anticorrosive presenti nel tuo antigelo. Ricorda di usare ogni volta una miscela 50/50.

Come controllare i livelli dell’antigelo

Non è sempre necessario aprire il tappo del radiatore. In primo luogo, controllare per vedere se il liquido raggiunge la linea dell’indicatore “Pieno” sul lato del serbatoio del liquido di raffreddamento. Questo serbatoio di riserva fa parte del sistema di recupero del liquido di raffreddamento. Se il liquido non raggiunge la linea dell’indicatore “Full” o “Pieno”, aprire il tappo del serbatoio e aggiungere una miscela 50/50 di acqua e refrigerante fino a quando non lo fa.

Puoi trovare refrigeranti premiscelati. Si consiglia una soluzione premiscelata per garantire la presenza delle giuste percentuali sia di acqua che di antigelo. Controlla il lato della tua bottiglia di refrigerante per vedere se hai premiscelato o se avrai bisogno di aggiungere acqua da solo. Vuoi assicurarti che il tuo veicolo abbia sempre la giusta quantità di antigelo. Avere una bassa quantità di antigelo può causare il surriscaldamento o il congelamento del motore, con un costo elevato a lungo termine, quindi assicurati di controllare questi livelli ogni 2 o 3 mesi.

Dai un’occhiata agli antigelo con il miglior rapporto qualità / prezzo qui.

Leave a Reply