Come rimuovere un’ammaccatura dell’auto

Non c’è niente di più fastidioso che ammaccare la tua auto appena acquistata. Anche se sei un guidatore attento, non puoi sempre evitare la caduta di pigne, auto parcheggiate in modo errato o ciottoli che colpiscono la tua auto quando sei sulla strada. Poiché avere un’ammaccatura rimossa da un professionista può essere incredibilmente costoso, molti di noi non prenderebbero mai in considerazione la possibilità di ripararle. Tuttavia, non vale la pena perdere il sonno per le ammaccature, specialmente quelle piccole. Ci sono molti modi per rimuoverli dalla tua auto usando oggetti domestici comuni come uno stantuffo, un aspirapolvere o un foglio di alluminio. Non tutti i metodi funzioneranno nel tuo caso, quindi dovresti decidere quale potrebbe essere il migliore per la tua auto.

Perché dovrei cercare di togliere un’ammaccatura?

Una delle cose più gravi per gli appassionati di auto è trovare un’ammaccatura nel loro prezioso veicolo. Mentre una persona potrebbe considerare una piccola ammaccatura un grosso problema, per qualcun altro, quella stessa ammaccatura è sufficiente per spezzare il loro cuore.

Sebbene le ammaccature dell’auto siano puramente estetiche e non causino danni fisici al tuo veicolo, possono essere imbarazzanti per alcuni proprietari di auto. Nessuno vuole che altre persone guardino la loro auto e notino la profonda depressione sul corpo della loro auto. Ancora peggio, ogni volta che un proprietario di un’auto guarda il proprio veicolo, vedere quell’ammaccatura gli ricorda proprio quello che è successo il giorno in cui l’hanno ricevuta.

Se sei stanco di quella fastidiosa ammaccatura che rimane sul tuo veicolo, non devi preoccuparti. Indipendentemente da quanto grande, piccola, maggiore o minore sia la tua ammaccatura; quanti ne ha attualmente il tuo veicolo; o come sono state acquisite le ammaccature, esistono modi convenienti e abbastanza rapidi per ripararle.

Rimuovi un’ammaccatura con un asciugacapelli

Individua e misura l’ammaccatura. Trova i seguenti articoli per la casa: guanti rivestiti di gomma, foglio di alluminio, una confezione di ghiaccio secco, una bomboletta di aria compressa e un asciugacapelli. Riscalda l’ammaccatura usando l’asciugacapelli, che dovrebbe essere tenuto a una distanza di circa 15 cm dalla superficie dell’auto. Copri l’ammaccatura con un foglio di alluminio.

Indossare i guanti rivestiti di gomma per proteggere le mani da eventuali lesioni. Strofina il ghiaccio secco sulla pellicola di alluminio che copre l’ammaccatura. Puoi anche raffreddare l’area ammaccata con l’aria compressa liquefatta. Il rapido cambiamento di temperatura farà uscire l’ammaccatura, cosa che probabilmente accadrà dopo il primo minuto.

Usa uno stantuffo per lavabo

Gli stantuffi non servono solo per rimuovere i blocchi da tubi e scarichi. Il tuo buon vecchio stantuffo può essere utilizzato anche per eliminare una fossetta di piccole e medie dimensioni sulla superficie del tuo veicolo. Tuttavia, affinché questo metodo di rimozione delle ammaccature funzioni, utilizzare uno stantuffo piatto / a tazza, che viene normalmente utilizzato per sbloccare i lavandini.

Per utilizzare uno stantuffo a tazza per eliminare fastidiose ammaccature, applicare semplicemente una spruzzata di acqua sull’ammaccatura stessa e all’estremità dello stantuffo. Quindi, posiziona l’estremità dello stantuffo contro l’ammaccatura sul tuo veicolo. Con tutta la forza umanamente possibile, tira lo stantuffo verso di te. Assicurati di tirare a vari angoli, soprattutto se l’ammaccatura è più grande in superficie. Ripeti l’operazione alcune volte fino a quando l’ammaccatura non fuoriesce.

Ripara un paraurti ammaccato con acqua bollente

Non limitarti all’uso dell’acqua bollente per cucinare e per scopi sanitari. Può anche essere usata per rimuovere potenzialmente depressioni indesiderate nel tuo veicolo, cioè, purché tu abbia un paraurti di plastica e sei in grado di accedere con successo all’ammaccatura dal retro.

Basta far bollire l’acqua in una teiera, proteggersi dalle ustioni con guanti di gomma e avere una pentola di acqua fredda a portata di mano. Quindi, versa l’acqua calda della teiera sull’ammaccatura. Prima che si raffreddi, fai uscire l’ammaccatura dall’interno. Successivamente, versa rapidamente l’acqua fredda sulla zona per aiutarla a mantenere la sua forma e fissarla più velocemente.

Se versare acqua bollente non è efficace, potresti avere più successo tenendo una casseruola piena di acqua calda sulla superficie dell’ammaccatura invece di versarci sopra dell’acqua, prima di far uscire l’ammaccatura e poi versare la superficie con acqua fredda in seguito .

Usa un aspirapolvere e un secchio

Gli aspirapolvere sono strumenti fantastici. Non solo ci aiutano a pulire polvere, briciole e altri detriti dal pavimento e dalle pareti, ma le persone usano anche questi strumenti per trovare piccoli oggetti che hanno lasciato cadere sul pavimento. Altri possono anche usare il loro fidato aspirapolvere come un modo per eliminare gli insetti dalle loro case come zanzare, mosche o formiche.

Un altro modo in cui può essere utilizzato il tuo aspirapolvere? Per sbarazzarti delle ammaccature nella tua macchina! Con il tuo aspirapolvere, insieme a un secchio e del nastro adesivo, puoi creare il tuo estrattore di ammaccature fai-da-te. Questo metodo ha più successo nella riparazione di ammaccature vuote.

Per fare ciò, crea un piccolo foro sul fondo di un secchio. Quindi incolla l’ugello del vuoto sul foro che hai appena creato. Il foro che hai fatto dovrebbe essere più piccolo della bocca dell’aspirapolvere per assicurarti che sia a tenuta d’aria. Dopo aver creato l’estrattore di ammaccature dell’aspirapolvere, posiziona l’ugello dell’aspirapolvere sull’ammaccatura. Se noti un miglioramento minimo o nullo, prova a far entrare più aria muovendo l’ugello del vuoto.

Rimettilo a posto martellando da dietro

Può sembrare curioso, ma usare un martello per martellare la rientranza sul tuo veicolo verso l’esterno può risolvere il problema. Questo funziona bene per ammaccature di dimensioni medio-grandi. Oppure, se hai un’ammaccatura più piccola, un martello può servirti bene con questo metodo di riparazione dell’ammaccatura. Tieni presente, tuttavia, che martellare l’ammaccatura funziona solo se l’ammaccatura è facilmente accessibile da dietro.

Per utilizzare con successo un martello o una mazza per eliminare la tua brutta ammaccatura, assicurati di posizionare un panno sull’ammaccatura prima di martellarla dall’interno per evitare che l’interno della struttura si danneggi. Allo stesso modo, assicurati di non martellare mai troppo forte o troppo velocemente. Picchietta con cautela dal centro dell’ammaccatura fino a quando non fuoriesce.

Leave a Reply