Quali sono i sintomi di guasto della pompa del carburante?

Il motore della tua auto ha bisogno di un flusso regolare di carburante per continuare a ronzare. La pompa del carburante alimenta il carburante al motore a una velocità affidabile; senza questa pompa, il tuo carburante starebbe semplicemente nel tuo serbatoio, inutile e inerte. Se sei attento, puoi cogliere i sintomi di una pompa del carburante guasta e farla riparare o sostituire prima che ti lasci bloccato sul ciglio della strada. Ecco quindi a quali segnali devi stare attento.

Che cos’è una pompa del carburante e cosa fa?

La pompa del carburante è un dispositivo che sposta il carburante dal serbatoio al motore, fornendo il carburante a una pressione costante per garantire che il motore funzioni senza intoppi. A seconda dell’età del tuo veicolo, potresti avere una pompa del carburante meccanica o elettronica.

Le pompe meccaniche fuoriescono dal movimento del motore; un diaframma montato all’esterno del serbatoio del carburante si espande e si contrae, creando un sistema a bassa pressione che forza il carburante fuori dal serbatoio e nel motore.

Le pompe elettroniche si trovano tipicamente all’interno del serbatoio del carburante e utilizzano motori elettromagnetici per forzare il carburante al motore ad alta pressione. Le pompe meccaniche si trovano solitamente nelle auto che utilizzano carburatori e le pompe elettroniche vengono solitamente utilizzate con i sistemi di iniezione del carburante.

Poiché le pompe meccaniche sono azionate direttamente dal movimento del motore e contengono poche parti in movimento, tendono ad essere affidabili e relativamente facili da diagnosticare e riparare. La maggior parte dei problemi con le pompe meccaniche si verificano quando la membrana è danneggiata in qualche modo, sbilanciando il sistema di pressione.

Le pompe elettroniche sono tipicamente collegate a sistemi di controllo elettronico e contengono più parti in movimento; a causa di questa maggiore complessità, questi tipi di pompe sono più soggetti a guasti. Ognuna delle diverse parti può non funzionare correttamente e portare a problemi alla pompa del carburante.

Sintomi di una pompa del carburante guasta

Sebbene le pompe meccaniche ed elettroniche si guastino per motivi diversi, i sintomi di guasto sono simili per entrambi i tipi di pompe. Se noti uno qualsiasi dei sintomi comuni di guasto della pompa del carburante durante la guida, potrebbe essere necessario far ispezionare e sostituire la pompa del carburante.

  1. L’auto si scuote o scoppietta ad alta velocità

Se stai guidando a velocità di autostrada e noti che il motore scoppietta o sobbalza, potresti avere una pompa del carburante guasta. Questo problema è causato quando la pompa del carburante non è in grado di fornire un flusso regolare di carburante al motore; periodicamente, il motore riceve solo aria quando si aspettava di ricevere carburante.

Questa interruzione del flusso di carburante fa sì che il motore salti diversi colpi di potenza, costringendo il motore a scoppiettare e sobbalzare. Nelle prime fasi di guasto, questo sputtering può durare solo un minuto circa prima che il motore torni al normale funzionamento. Alcuni conducenti possono confondere questo segno con gli effetti del gas sporco, ma i moderni standard di carburante rendono più probabile una pompa del carburante difettosa.

  1. Si perde potenza durante l’accelerazione

Se noti che la tua auto spesso perde potenza quando provi ad accelerare da fermo, la pompa del carburante potrebbe essere nei guai. L’accelerazione richiede più carburante, costringendo la pompa del carburante a lavorare di più. Se la tua pompa non funziona, potrebbe non essere in grado di tenere il passo con questa crescente domanda, facendo morire di fame il tuo motore mentre cerca di accelerare. Se la tua auto si comporta come se stesse per fermarsi quando provi ad accelerare da fermo, potrebbe essere necessario far ispezionare la pompa.

  1. Si perde potenza durante la guida in salita o il traino di un carico

Alcune attività di guida, come scalare una collina o trainare un carico, mettono a dura prova il motore e richiedono più carburante per offrire le stesse prestazioni. Quando la tua pompa del carburante non è al top, spesso non riesce a tenere il passo con questa maggiore richiesta di carburante. Queste situazioni impegnative aumentano la tensione sulla pompa, causando il fallimento degli elementi deboli. Con i difetti nella tua pompa indebolita esposti, non è in grado di mantenere un flusso costante di carburante al motore, con conseguente perdita di potenza.

  1. Il motore si surriscalda

Quando la pompa del carburante inizia a usurarsi, i suoi componenti spesso si usurano a velocità diverse. Quando questa discrepanza diventa abbastanza grande, la pressione nelle linee del carburante può diventare incoerente. In queste circostanze, i conducenti potrebbero scoprire che le loro auto accelerano improvvisamente per alcuni istanti anche quando non hanno premuto il pedale dell’acceleratore, una condizione nota come ondata.

  1. Il motore non si avvia

Se ignori tutti gli altri segnali di pericolo di una pompa del carburante guasta, alla fine si guasterà completamente. Una volta che la tua pompa del carburante ha cessato di funzionare, nessun carburante raggiungerà il tuo motore. Potresti sentire le tue candele accendersi quando provi ad avviare la tua auto, ma senza carburante, il motore non sarà in grado di girare.

Naturalmente, potrebbero esserci altre spiegazioni per il mancato avvio del motore oltre a una pompa del carburante guasta. Per confermare che la pompa è guasta, controlla la pressione nei tubi del carburante con un manometro del carburante; se legge zero, è probabile che la tua pompa sia morta. Puoi anche controllare la scatola dei fusibili della tua auto; un fusibile della pompa del carburante bruciato è un altro sintomo affidabile di una pompa guasta.

Possibili cause di guasto di una pompa del carburante

Poiché il carburante viene costantemente riempito dalla pompa, scaricato dal funzionamento del motore e sballottato a causa delle condizioni di guida, la pompa del carburante si riscalda e si raffredda costantemente provocando una leggera combustione del motore. Nel tempo, il motore avrà bruciato abbastanza da causare troppa resistenza sui contatti elettrici. Questo farà smettere di funzionare il motore.

Quando il livello del carburante è sempre basso, le pompe del carburante tendono a far funzionare una temperatura più calda provocando la bruciatura dei contatti. Questo farà anche smettere di funzionare il motore. Con la pompa del carburante in funzione, ascolta i rumori insoliti e i lamenti acuti. Ciò può essere un segno dell’usura degli ingranaggi all’interno della pompa.

Quando si guida il veicolo durante un test drive, accelerare il motore con forza per richiedere più carburante al sistema di gestione del carburante. Se la pompa del carburante funziona, il motore accelera rapidamente; tuttavia, se la pompa del carburante non funziona o non funziona, il motore inciamperà e agirà come vuole spegnersi.

Altre cose che possono causare guasti alla pompa del carburante sono il tipo di carburante che viene versato nel serbatoio del carburante. Se il carburante è stato versato in una stazione di servizio mentre un camion della pompa di benzina sta rifornendo la stazione, la spazzatura sul fondo dei grandi serbatoi di stoccaggio si muoverà e finirà nel serbatoio del carburante del veicolo. Le particelle possono entrare nella pompa del carburante e aumentare la resistenza quando il rotore o gli ingranaggi iniziano a macinare.

Se il carburante è stato versato in una stazione di servizio con pochissimo traffico verso la stazione, potrebbe esserci una quantità eccessiva di acqua nel carburante che causa l’ossidazione degli ingranaggi della pompa del carburante o del rotore e causa maggiore tensione sul motore elettrico o si blocca.

Inoltre, se uno qualsiasi dei cavi dalla batteria o dal computer alla pompa del carburante viene corroso, causerà una resistenza maggiore del normale, facendo smettere di funzionare la pompa del carburante.

Come accorgersi del guasto e individuarne l’origine

Se la pompa del carburante si guasta, il sistema di gestione del motore registrerà questo evento. Un sensore di pressione del carburante consentirà al computer di sapere se la pressione del carburante è diminuita di oltre cinque psi.

Se hai riscontrato uno dei sintomi di una pompa del carburante guasta, è meglio portare la tua auto in un’officina professionale. Alcuni dei sintomi di una pompa difettosa possono anche essere causati da altri problemi meccanici, quindi l’officina eseguirà una serie di test per isolare la vera causa del problema. Se nessun’altra fonte sembra probabile, confermerà la diagnosi della pompa del carburante con una serie di procedure.

La maggior parte dei meccanici inizieranno controllando l’impianto elettrico della tua auto, in particolare i fusibili che regolano l’alimentazione al tuo sistema di alimentazione; i fusibili bruciati sono abbastanza comuni e sono economici da riparare.

Se i fusibili non sono danneggiati o il loro fissaggio non risolve il problema, i meccanici controlleranno successivamente la tensione sulla pompa stessa. Utilizzando un multimetro, i meccanici misureranno la caduta di tensione su diverse estremità della pompa del carburante per determinare se ci sono problemi all’interno della pompa stessa.

Leave a Reply