Quando dovrebbe essere sostituita la cinghia dei servizi

Il tuo motore ha una serie di accessori meccanici collegati ad esso, come un alternatore, una pompa dell’acqua, una pompa del servosterzo e un compressore del condizionatore d’aria. Una cinghia dei servizi è la parte che guida tutti questi accessori. La cinghia stessa è azionata da una puleggia fissata all’albero motore del motore. La maggior parte delle auto ha una o due cinghie di trasmissione. Quando un’auto ha solo una cinghia di trasmissione, potrebbe essere chiamata cinghia a serpentina o cinghia di trasmissione. Ma quando va sostituita questa cinghia così importante?

Che cosa è la cinghia dei servizi

Una cinghia dei servizi è realizzata in materiale a base di gomma di lunga durata. Nella maggior parte delle auto, una cinghia di trasmissione viene sostituita tra 60.000 e 100.000 km, tuttavia, abbiamo visto casi in cui la cinghia di trasmissione è durata oltre 150.000 km.

Acqua, sporco della strada, calore eccessivo e perdite di olio possono causare il deterioramento prematuro della cinghia. Ad esempio, se lo schermo paraspruzzi sotto il motore (copertura del motore) è rotto, la cinghia si usurerà prima. Anche le perdite di olio possono danneggiare la cinghia dei servizi. Alla fine, una cinghia di trasmissione usurata si romperà.

Se una cinghia dei servizi si rompe, non sarai in grado di guidare la tua auto. Questo perché il motore si surriscalda se la pompa dell’acqua non è in funzione. Inoltre, se la tua auto ha il servosterzo idraulico, perderai il servosterzo, poiché la pompa del servosterzo sarà disabilitata. Inoltre, l’alternatore smetterà di fornire l’energia elettrica necessaria per ricaricare la batteria dell’auto e far funzionare i sistemi elettrici del veicolo.

Quando è necessario sostituire la cinghia dei servizi?

La maggior parte delle case automobilistiche non specifica il chilometraggio esatto, ma consiglia di far ispezionare la cinghia durante le normali visite di manutenzione. Come puoi sapere se la cinghia dei servizi ha bisogno di una sostituzione?

Il tuo meccanico cercherà tagli, crepe, pezzi mancanti e altri segni di usura; di solito è abbastanza facile vedere se la cinghia è consumata. Potrebbe essere necessario sostituire la cinghia anche se emette rumori di cigolio o cigolio o se è allungata. Uno dei primi segni di una cinghia di trasmissione usurata è quando inizia a cigolare in caso di pioggia.

In effetti, il sintomo più comune di problemi alla cinghia di trasmissione è se si sente un rumore stridulo o lamentoso proveniente da sotto il cofano. Una cinghia rumorosa può essere causata da cose come l’umidità, ma è più spesso associata a problemi reali, come l’olio sulla cinghia.

Lo stridio richiederà la diagnostica di un meccanico per individuare cosa sta succedendo, ma se ritenuto necessario, potrebbe essere necessario sostituire la cinghia. Ricorda, se non fai sostituire la cinghia quando dovresti, potrebbe spezzarsi, causando enormi problemi al motore.

Un altro segnale è la perdita di prestazioni del sistema: forse il servosterzo non funziona, la batteria si scarica improvvisamente o il motore si ferma. Tutte queste cose sono controllate da una serpentina o da una cinghia trapezoidale correttamente funzionanti. Una volta che la cinghia è compromessa, può causare ulteriori danni ai sistemi vitali, come l’alternatore, la pompa dell’acqua, il servosterzo e l’aria condizionata, che dipendono da esso. Sfortunatamente, il danno risultante può richiedere riparazioni estese, con pochissimi avvisi prima dell’evento.

Un altro motivo comune per sostituire una cinghia dei servizi è quando è immersa nell’olio. L’olio danneggia il materiale in gomma. Se il tuo meccanico ha scoperto che una cinghia di trasmissione è satura di olio, potrebbe consigliarti di riparare prima la perdita di olio. Questo perché se installi una nuova cinghia e l’olio perde su di essa, la cinghia non durerà a lungo.

Dunque sempre una buona idea dare alla tua auto una visuale una volta di tanto in tanto. Parte del controllo dovrebbe includere l’ispezione della cinghia di trasmissione, che si trova sulla parte anteriore del motore. Se noti che la cinghia si sta spezzando, mancano pezzi o è usurata in altro modo, ti consigliamo di visitare il meccanico il prima possibile.

Anche se una cinghia spesso funziona bene con un po’ di usura, ti servirà un’opinione professionale sul problema per assicurarti che la cinghia non si spezzi e ti lasci bloccato sul lato della strada. Se la cinghia di trasmissione della tua auto mostra segni di danneggiamento, non correre rischi e falla sostituire il prima possibile.

Sostituzione della cinghia dei servizi

Per funzionare correttamente, una cinghia di trasmissione deve essere adeguatamente tensionata. Nelle auto più vecchie, la tensione della cinghia doveva essere regolata manualmente a intervalli regolari. Uno dei sintomi di una cinghia dei servizi allentata è un forte rumore stridente che dura per alcuni secondi dopo l’avvio del motore.

Le auto moderne hanno un tendicinghia automatico a molla o idraulico che non ha bisogno di essere regolato. Se il tendicinghia automatico a molla si blocca o mostra segni di usura, ha senso sostituirlo insieme alla cinghia dei servizi; ci vuole poco lavoro extra. Un tendicinghia idraulico deve essere sostituito se perde olio.

È facile sostituire una cinghia dei servizi come progetto fai-da-te? Se si dispone di competenze meccaniche sufficienti, strumenti adeguati, diagramma di instradamento della cinghia e si seguono le istruzioni del manuale di assistenza, non è molto difficile. Il tuo negozio di ricambi può aiutarti con il diagramma di instradamento e gli strumenti.

Se un’auto ha due cinghie di trasmissione, è necessario sostituirle entrambe contemporaneamente? No, non è necessario. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, la sostituzione della seconda cinghia richiede poco lavoro extra. Se devi pagare solo 20- 40 euro extra per la seconda cinghia, perché non farle cambiare entrambi nello stesso momento?

Che cos’è un “tendicinghia” e perché sostituirlo quando viene sostituita una cinghia?

Molti dei veicoli odierni sono dotati di un dispositivo di autotensionamento chiamato tendicinghia automatico. Questi tenditori sono progettati per mantenere una quantità predeterminata di tensione sulla cinghia a serpentina in modo che funzioni correttamente e mantenga la tua auto in movimento.

La tua cinghia dei servizi è come un gigantesco elastico che gira velocemente. E, come un elastico, deve mantenere un equilibrio di flessibilità e tensione. La maggior parte dei tenditori è dotata di una molla interna e di una puleggia, che applica la forza necessaria contro la cinghia a serpentina per mantenerla tesa.

Se la tensione non è sufficiente, una cinghia può scivolare, stridere o surriscaldarsi. Scenario peggiore: una cinghia allentata potrebbe staccarsi dalle pulegge. Quando ciò accade, tutti gli accessori alimentati dal motore vanno a vuoto e il veicolo smette di funzionare.

Se la tua cinghia a serpentina è allentata, potresti avere altri problemi meccanici come la pompa dell’acqua con prestazioni insufficienti, che può causare il surriscaldamento del motore. Evita la perdita di prestazioni. Porta la tua auto dal tuo meccanico il prima possibile.

Leave a Reply