Spia motore accesa: cosa significa e quali le cause?

Se la spia del motore si accende durante un viaggio, potrebbero esserci gravi motivi di preoccupazione. Se ciò accade, potrebbe effettivamente significare una varietà di cose, alcune delle quali sono sicure per continuare a guidare e altre che potrebbero essere seriamente dannose per il tuo veicolo. Le persone spesso si confondono quando si accende la spia del motore, principalmente perché può letteralmente significare una moltitudine di problemi o di possibili cause. Ecco una guida per orientarsi.

A che serve la spia del motore e diagnosi del problema

Quando la spia del motore di controllo della tua auto illumina il cruscotto, di solito è accompagnata da una sensazione di affondamento alla bocca dello stomaco. La luce potrebbe essere un problema minore, come un tappo del serbatoio difettoso, o potrebbe significare qualcosa di più serio, come un motore che va male. In molti casi, significa che visiterai il concessionario per riparare il problema e spegnere la luce. La spia del motore di controllo, più formalmente nota come spia di malfunzionamento, è un segnale dal computer del motore dell’auto che qualcosa non va.

Le case automobilistiche iniziarono a standardizzare i loro sistemi con i veicoli alcuni anni fa secondo un protocollo che istituiva un elenco di codici di problemi diagnostici e imponeva a tutte le auto di fornire un connettore universale per accedere a queste informazioni. Il connettore si trova solitamente sotto il piantone dello sterzo ed è relativamente di facile accesso.  Prima, le case automobilistiche avevano i propri sistemi diagnostici del motore.

Il tuo meccanico locale di solito può diagnosticare il problema per circa 75 euro. Ma c’è un modo per visualizzare in anteprima quale potrebbe essere il problema. Gli amanti del fai-da-te possono acquistare lettori di codici economici da un negozio di ricambi auto o online che si collegano alla porta di diagnostica di bordo (OBD) e cercano il significato del codice su siti Web come Engine Light Help. La maggior parte dei lettori di codice ti consentirà di spegnere o ripristinare la spia del motore di controllo.

Controllare che le luci del motore siano arancioni, gialle o ambra, a seconda del produttore. Se la spia inizia a lampeggiare, tuttavia, indica un problema più serio, come una mancata accensione che può surriscaldare rapidamente il convertitore catalitico. Questi dispositivi di emissione funzionano ad alte temperature per ridurre le emissioni ma possono rappresentare un rischio di incendio se difettosi.

Ecco quattro scenari comuni e cosa significano:

  1. La spia del motore di controllo si accende solo in determinate condizioni o lampeggia.

Se la spia del motore di controllo si accende in città ma si spegne in autostrada, il problema si verifica solo in condizioni di guida in città. Potrebbe anche sfarfallare in modo incoerente. Fai attenzione se il veicolo funziona o guida in modo diverso quando vedi la luce. Se noti una differenza, guida la macchina il meno possibile e portala dal tuo meccanico. Se non ci sono cambiamenti nelle prestazioni del veicolo, puoi guidare fino a casa, ma farlo ispezionare il prima possibile. In questa condizione si corre il rischio che il veicolo muoia o non si avvii.

  1. La spia del motore di controllo si accende e rimane accesa.

Se la spia del motore di controllo è costantemente accesa durante la guida senza evidenti problemi di guida o di prestazioni, è presente un guasto permanente nel sistema di controllo delle emissioni. Quando ciò accade, il computer che controlla il sistema di emissioni di solito fa in modo che la tua auto funzioni solo con poche marce inferiori. Dovresti far riparare l’auto il prima possibile.

  1. La spia del motore di controllo si accende, rimane accesa e sono presenti problemi di prestazioni.

Ciò significa che un componente vitale del sistema di controllo delle emissioni e di gestione del motore presenta un problema serio. Di solito coinvolge un componente o un sistema necessario per il funzionamento del veicolo. In molti casi, il veicolo non è affatto sicuro da guidare: potrebbe fermarsi o bloccarsi in qualsiasi momento. È meglio accostare in un luogo sicuro e far trainare il veicolo in un’officina per un’ispezione approfondita.

  1. La spia del motore di controllo si accende e lampeggia in modo fisso durante la guida.

Non confondere questo pulsare costante della spia del motore di controllo (di solito uno o più lampeggi al secondo) con uno sfarfallio (vedi sopra). La spia del motore di controllo può rimanere accesa in modo fisso o lampeggiare quando il veicolo viene accelerato. Questo è molto serio. C’è un grave guasto del sistema di controllo delle emissioni che causa l’accensione irregolare del motore al punto che il convertitore catalitico viene danneggiato ogni volta che la spia del motore di controllo lampeggia. Può significare che il convertitore catalitico si sta surriscaldando al punto che si illuminerà di rosso o, in casi estremi, accenderà un incendio sul lato inferiore del veicolo. Accosta immediatamente in un luogo sicuro e fai trainare il veicolo da un diagnostico automobilistico per la riparazione.

Ecco comunque alcune possibili cause di accensione della spia del motore:

Sistema di gestione del motore

Se la spia del motore si accende durante la guida, accosta non appena puoi e nel modo più sicuro possibile per dare un’occhiata sotto il cofano. A causa del fatto che la spia del motore può accendersi per qualsiasi motivo possibile, non ti dice esattamente cosa cercare. Vedere le parole “Check Engine” sul cruscotto in realtà non è così utile.

Potrebbe esserci un malfunzionamento nel tuo sistema di gestione e questo dovrà essere risolto non appena puoi farlo arrivare a un meccanico o centro diagnostico. Se la luce lampeggia e non si accende completamente, la prima azione da intraprendere è ridurre la velocità. Se poi la luce si spegne, è solo un problema tecnico. Se la luce si accende e rimane accesa come una luce fissa, puoi continuare il viaggio in sicurezza, ma mantieni la velocità più bassa.

Ossigeno e qualsiasi altro sensore

A volte la spia del motore si accende se il sensore dell’ossigeno non funziona o non funziona correttamente. Qualsiasi sensore che non sia in grado di funzionare correttamente farà scattare il sistema di gestione per accendere la luce del motore. Avere problemi con un sensore non significa che devi fermare immediatamente il tuo veicolo, ma ovviamente, vedendo accendersi la luce più allarmante sul tuo cruscotto, è probabile che spaventi alcune persone.

Controllo delle emissioni

La tua spia di malfunzionamento (la spia del motore) potrebbe illuminarsi bene per avvisarti che c’è un problema con il tuo sistema di controllo delle emissioni. Questo può estendersi a un problema di scarico, un problema del convertitore catalitico o un problema del motore.

Problemi elettrici

La spia del motore ti avviserà che c’è un problema con il motore. Non ti spiegherà che potrebbe essere un problema elettrico. Dovresti far diagnosticare l’intera macchina per scoprire con certezza qual è la causa. Se hai qualche evidente problema con l’impianto elettrico, come le luci non funzionano o i fusibili saltano o gli interruttori dei relè non funzionano correttamente, la luce del motore indica che è questo il problema. Fai testare l’impianto elettrico da qualcuno rispettabile.

Malfunzionamento della spia del motore

In alcuni rari casi la spia del motore si accende, non perché ci sia un problema con il motore, ma un malfunzionamento della luce stessa. In tal caso, puoi provare a ripristinare la spia del motore di controllo. Se c’è un problema con il motore puoi garantire che la spia del motore si riaccenderà presto ad un certo punto.

Leave a Reply